Vento rosso e altri racconti – Raymond Chandler – Feltrinelli Editore 2012

7 racconti del maestro incontrastato, insieme a Daschiell Hammet, del genere hard-boiled. Nei racconti si sentono germinare con nomi diversi, i prodromi di quel detective privato che poi diventerà il suo più celebre personaggio: Philip Marlowe;  Lo stesso salirà prepotentemente alla ribalta nel 1939 con “Il grande sonno”.

LA BOUTIQUE DEL MISTERO – DINO BUZZATI

31 splendidi racconti riuniti in questa “Boutique” dall’autore stesso, dove il filo conduttore è per l’appunto il mistero, non inteso come giallo o noir, ma piuttosto come metafisico e angosciante… Un senso di pericolo imminente che possa manifestarsi in qualsiasi momento pervade queste storie. Pubblicato nel 1968, manifesta una qualità di scrittura e una potenza narrativa che si esprime in racconti di poche pagine, come il Colombre, Sette piani, conigli sotto la luna. Citarne tre non ha comunque senso, perché in ognuno si rintraccia una bellezza particolare, una sfumatura, un significato profondo.
Dino Buzzati rimane per me insieme a Italo Calvino, quanto di meglio ci abbia regalato il nostro ‘900.

Sellerio Editore: Capodanno in giallo

Ottima l’intuizione dell’Editore Sellerio, di riunire sei racconti a tema, di altrettanti bravi giallisti. Esilaranti i personaggi del Bar Lume di Malvaldi, con le loro espressioni dialettali, crudo il Rocco Schiavone di Manzini, perfettamente strutturata la griglia della Casa di Ringhiera di Recami,
delicato Enzo Baiamonte l’elettrotecnico/detective di Costa.
Per Camilleri un discorso a parte…”MAESTRO” e basta.

capodanno-in-giallo