Vento rosso e altri racconti – Raymond Chandler – Feltrinelli Editore 2012

7 racconti del maestro incontrastato, insieme a Daschiell Hammet, del genere hard-boiled. Nei racconti si sentono germinare con nomi diversi, i prodromi di quel detective privato che poi diventerà il suo più celebre personaggio: Philip Marlowe;  Lo stesso salirà prepotentemente alla ribalta nel 1939 con “Il grande sonno”.

Annunci

PREMIO GIALLO INDIPENDENTE -ANTOLOGIA 2017 di AA.VV – WLM Edizioni – Stezzano (BG)

I nove racconti vincitori selezionati nella prima edizione del Premio Giallo Indipendente 2017, Sezione C, racconti inediti, hanno dato vita grazie alla WLM Edizioni, Stezzano (BG) a questa raccolta. Prezzo di copertina Euro 13.

Gli autori sono:

Raffaella La Villa con il racconto Karma.
Enrico Strappetti con il racconto Piove sempre a Porto Venere
Romolo Giovanni Capuano con il racconto Tre volte
Giuseppe Borasi e Gianluca Ongaro con il racconto Il lago non dimentica
Laura Sergi con il racconto La gattara di Via Milano
Clara Scarsi con il racconto L’eredità dello zio Antonio
Carmelo Polese con il racconto L’attimo fuggente
Silvia Gaspari con il racconto Ombre dal passato
Carla Pelli con il racconto Nulla di improvvisato.

Per maggiori informazioni: http://lnx.wlmedizioni.com/index.php?id_product=64&controller=product&id_lang=2

https://www.libroco.it/dl/aa.vv/WLM/9788897382355/Premio-Giallo-Indipendente-Antologia-2017/cw393293345615568.html

390-thickbox_default

CARLO CASSOLA – LA RAGAZZA DI BUBE – EINAUIDI 1960

Con la Ragazza di Bube, Carlo Cassola vinse il Premio Strega nel 1960, e lo stesso romanzo venne portato sullo schermo nel 1963 da Luigi Comencini, interpretato da Claudia Cardinale e George Chakiris. Quella di Mara, la protagonista femminile della storia, è una di quelle eroine che raramente si trovano in letteratura. Si immolerà nell’attesa di Bube, fin dal periodo in cui dovrà forzatamente riparare in Francia, sia dopo la sua condanna. Gli sacrificherà tutta se stessa, i suoi anni più belli, rinuncerà a un altro possibile amore, ma alla fine si renderà conto che quella sofferenza sarà stata ciò che di più vero ha avuto dalla vita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Concorso letterario 2016: la classifica della X Edizione

http://www.orizzontecultura.org/news/concorso-letterario-2016:-la-classi-news-119.html

Si è svolata domenica 8 gennaio, presso la casa delle culture “La Civetta” di Quarrata, la premiazione del X Concorso Letterario “Versi e Prosa”.

Dinnanzi ai membri della giuria ed ai finalisti – tutti presenti alla cerimonia di consegna dei premi – è stata data lettura delle opere insignite d’un riconoscimento e sono stati premiati i relativi autori, la cui posizione occupata in classifica è stata svelata in ordine progressivo – come si conviene in questi casi – durante la stessa rassegna.

Questi i membri della commissione che ha valutato i testi pervenuti: Prof. Francesco Leporatti (docente di lettere), Ins. Loriana Capecchi (maestra elementare e poetessa), Andrea Bonfiglio (giornalista e scrittore), Maurizio Martini (vicedirettore del magazine “Gio2000”, trimestrale d’informazione generale edito dal comitato giovanile dell’Unione Italiana Ciechi – sezione Toscana), Maria Chiara Baisi (Dottoressa).

VINCITORE ASSOLUTO
1) “Grottesco” – Giovanna Potenza, Napoli

PREMIO “G. ZAMPINI” (Under 30)
1) “Lettera a mio figlio” – Agnese Gaglio, Livorno

POESIA
1) “ANGELI DEL MARE” – Giuseppe Leccardi, Milano
2) “STAMANI A LAMPEDUSA” – Pietro Catalano, Roma
3) “MACRAME” – Nunzio Buono, Casorate Primo (PV)

NARRATIVA
1) “casa dolce casa” – Enrico Strappetti, Roma
2) “Volare” – Luisa Bolleri, Empoli (FI)
3 ex aequo) “Ndokì” – Marco Bertoli, Pisa
3 ex aequo) “Figlio del cuore – Elisa Faccin, Castelgomberto (VI)
3 ex aequo) “Storie di una vita – Paolo Maria Lenzi, Prato